Atti Costitutivi

Assemblea di Costituzione

ASSOCIAZIONE DEGLI EX-SINDACI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

ASSEMBLEA GENERALE

VERBALE

della seduta dell’Assemblea generale dell’”Associazione ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”, tenutasi il giorno 7 dicembre 2007, ad ore 17.00, a Trento, in Vicolo Benassuti, n. 3, presso la Sala riunioni dell’Associazione Nazionale Alpini - Sezione di Trento.

Sono presenti 60 soci ex-Sindaci dei Comuni della Provincia autonoma di Trento.

Verificata la presenza dei componenti in numero legale, il Presidente provvisorio della costituenda “Associazione E- Sindaci della Provincia autonoma di Trento”, Adelino Amistadi, dichiara aperta la seduta per la trattazione del seguente ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione della proposta di Statuto;

  2. Costituzione dell’Associazione ex-Sindaci;

  3. Elezione del Presidente;

  4. Elezione del Consiglio Direttivo;

  5. Elezione del Collegio dei probiviri;

  6. Varie ed eventuali.

Ringrazia il dott. Giuseppe Demattè, Presidente della Sezione A.N.A. di Trento, per la disponibilità nel concedere in uso la sala riunioni della Sua sempre disponibile associazione.

Si passa quindi alla trattazione dei singoli punti iscritti all’ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione della proposta di Statuto.

Il Presidente provvisorio del Comitato promotore della costituenda “Associazione degli Ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”, Adelino Amistadi, ex Sindaco del Comune di Roncone, propone all’assemblea la nomina di due scrutatori nelle persone di: Armando Benedetti, ex Sindaco del Comune di Segonzano e Tiziano Odorizzi, ex Sindaco del Comune di Albiano e del Segretario verbalizzante nella persona del Signor Roberto Bertolini.

L’Assemblea generale approva, con voto unanime, le proposte formulate dal Presidente provvisorio.

Lo stesso Presidente Amistadi precisa che il Comitato provvisorio della costituenda associazione è operativo fin dal 1997 e che attualmente è composto dai seguenti Signori:

  • Adriano Orsi, ex-Sindaco del Comune di Besenello;

  • Mario Dandrea, ex-Sindaco del Comune di Borgo Valsugana;

  • Maurizio Pinamonti, ex-Sindaco del Comune di Calceranica;

  • Silvano Daldoss, ex-Sindaco del Comune di Cavedago;

  • Camillo Bertè, ex-Sindaco del Comune di Cavedine;

  • Giulio Filippi, ex-Sindaco del Comune di Livo;

  • Renato Vicenzi, ex-Sindaco del Comune di Peio;

  • Fabio Zanetti ex-Sindaco del Comune di Drena;

  • Giuseppe Giovanelli, ex-Sindaco del Comune di Imer;

  • Franco Nardin, ex-Sindaco del Comune di Cembra,

  • Mario Vanzo, ex-Sindaco del Comune di Varena.

Precisa che nei mesi scorsi il Comitato promotore ha convocato delle riunioni a livello di ogni vallata del Trentino per illustrare gli scopi dell’associazione e per concordare la bozza di statuto.

Il Presidente provvisorio evidenzia che la bozza di statuto in esame è composta da 19 articoli e che la medesima è stata redatta tenendo conto delle osservazioni espresse nelle riunioni illustrative precitate.

Nel corso dell’ampia ed approfondita discussione sono state proposte le seguenti modifiche alla bozza di statuto:

  • all’articolo 11 – primo capoverso – inserire dopo la parola “dall’Assemblea” la seguente: “fra i soci”;

  • all’articolo 11 – secondo capoverso – sostituire la parola “sostituto” con “sostituito”;

  • all’art. 19 sostituire il secondo capoverso con i seguenti: “Lo scioglimento dell’associazione sarà automatico dopo tre convocazioni senza la presenza della maggioranza dei soci.
    Le attività patrimoniali saranno devolute in beneficienza.”

L’Assemblea generale approva con voto unanime il nuovo Statuto, con le modifiche precitate, dell’”Associazione Ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”.

  1. Costituzione dell’Associazione ex-Sindaci.

Il Presidente provvisorio, Adelino Amistadi, precisa che con l’approvazione dello Statuto viene ufficialmente costituita l’”Associazione Ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”.

Lo stesso Presidente Amistadi invita al tavolo della presidenza Lorenzo Dellai, Presidente della Provincia autonoma di Trento, componente dell’Associazione in veste di ex-Sindaco del Comune di Trento.

Il Presidente Dellai si complimenta con Adelino Amistadi e con il Comitato promotore per essere riuscito a costituire la nuova “Associazione degli ex-Sindaci della Provincia di Trento”. Ritiene che essa sia utile allo scopo di valorizzare l’esperienza di primo cittadino, unica per la sua alta valenza etico-politica e si impegna a fornire il suo supporto alla lodevole iniziativa.

  1. Elezione del Presidente.

A nome del Comitato promotore, Fabio Zanetti, propone alla carica di Presidente dell’”Associazione ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”, Adelino Amistadi, non solo per il suo prestigio personale e per la sua capacità organizzativa, ma anche come giusto riconoscimento del gravoso lavoro svolto, propedeutico alla costituzione dell’associazione.

L’Assemblea generale elegge, per proclamazione, Presidente dell’”Associazione ex-Sindaci della Provincia autonoma di Trento”, Adelino Amistadi, ex Sindaco del Comune di Roncone.

Il neo-Presidente, Adelino Amistadi, ringrazia i soci presenti per la fiducia dimostratagli e conferma il suo massimo impegno per portare a termine gli scopi statutari.

  1. Elezione del Consiglio Direttivo.

Il neo-Presidente Adelino Amistadi propone la riconferma in blocco del Comitato promotore, come giusto riconoscimento dell’attività svolta per la costituzione dell’Associazione.

Ricorda, con un minuto di silenzio, la recente scomparsa di Tullio Brunel, ex-Sindaco del Comune di Soraga ed ex-componente del Comitato promotore.

Precisa che il Consiglio Direttivo è composto da 14 membri e pertanto evidenzia la necessità di tre ulteriori candidature, che tengano anche conto della rappresentanza di tutti i territori della Provincia di Trento, così come previsto dall’articolo 11 – comma 6 – dello statuto.

Da parte dell’Assemblea vengono proposte le seguenti candidature:

  • Armando Benedetti, ex-Sindaco del Comune di Segonzano;

  • Fortunato Bernard, ex-Sindaco del Comune di Canazei;

  • Carlo Rossi, ex-Sindaco del Comune di Isera.

L’Assemblea generale, elegge, con voto unanime, membri del Consiglio Direttivo, le seguenti persone:

  • Adriano Orsi, ex-Sindaco del Comune di Besenello;

  • Mario Dandrea, ex-Sindaco del Comune di Borgo Valsugana;

  • Maurizio Pinamonti, ex-Sindaco del Comune di Calceranica;

  • Silvano Daldoss, ex-Sindaco del Comune di Cavedago;

  • Camillo Bertè, ex-Sindaco del Comune di Cavedine;

  • Giulio Filippi, ex-Sindaco del Comune di Livo;

  • Renato Vicenzi, ex-Sindaco del Comune di Peio;

  • Fabio Zanetti ex-Sindaco del Comune di Drena;

  • Giuseppe Giovanelli, ex-Sindaco del Comune di Imer;

  • Franco Nardin, ex-Sindaco del Comune di Cembra;

  • Mario Vanzo, ex-Sindaco del Comune di Varena;

  • Armando Benedetti, ex-Sindaco del Comune di Segonzano;

  • Fortunato Bernard, ex-Sindaco del Comune di Canazei;

  • Carlo Rossi, ex-Sindaco del Comune di Isera.

  1. Elezione del Collegio dei probiviri.

 

Il Presidente, Adelino Amistadi, propone per la nomina a componenti del Collegio dei Probiviri, i seguenti soci:

  • Flavio Mosconi, ex-Sindaco del Comune di Vermiglio.

  • Tiziano Odorizzi, ex-Sindaco del Comune di Albiano;

  • Giuseppe Parolari, ex-Sindaco del Comune di Nago-Torbole;

  • Franco Patoner, ex-Sindaco del Comune di Trambileno.

L’Assemblea generale elegge, con voto unanime, membri del Consiglio Direttivo, i soci proposti dal Presidente.

  1. Varie ed eventuali.

Il Presidente dichiara che il Consiglio Direttivo sarà convocato nella prima quindicina del mese di gennaio 2008 per la nomina del Vicepresidente, del Segretario-Tesoriere e del Comitato Esecutivo, oltre che per elaborare il programma operativo dell’associazione.

Ringrazia tutti i soci per la calorosa partecipazione e li invita a partecipare al rinfresco-castagnata presso il bar dell’A.N.A. di Trento, al 1° piano della sede.

La seduta è tolta ad ore 18.30.

Letto, confermato e sottoscritto.

IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE

IL PRESIDENTE

- f.to Roberto Bertolini -

- f.to Adelino Amistadi -




Hai ricoperto il ruolo di:

  • Sindaco di un Comune trentino
  • Presidente di Comprensorio/Comunità di Valle
  • Presidente di un Consorzio B.I.M.?
    • Iscriviti alla nostra Newsletter!


Logo

© 2018 Associazione Ex-Sindaci del Trentino

Chi può aderire all'associazione

Possono aderire coloro che hanno ricoperto il ruolo di Sindaco dei Comuni trentini, di Presidente di Comprensorio, di Presidente di Comunità di Valle, di Presidente di Consorzio di Bacino Imbrifero Montano e non sono più in carica.

Contattaci

Associazione degli Ex-Sindaci della Provincia Autonoma di Trento
c/o Consorzio dei Comuni Trentini
Via Torre Verde, 23
38100 TRENTO

 segretario@exsindacitrentino.it

 associazione@pec.exsindacitrentino.it